Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Associazione Marco Fanno

L'Associazione Marco Fanno è stata costituita nel 1993, trent'anni dopo che il professor Giannino Parravicini, allora Presidente di Mediocredito Centrale, aveva dato inizio a un programma di borse di perfezionamento in economia e finanza per studiare presso le più prestigiose università estere.

Scopo generale dell'Associazione, presieduta dal Professor Giorgio Barba Navaretti, è quello di promuovere la formazione e la ricerca scientifica nell'ambito degli studi economico-finanziari, di mantenere e promuovere i contatti tra gli associati, di contribuire allo sviluppo di scambi culturali con istituzioni con finalità analoghe e di proporre iniziative di carattere scientifico-culturale nel campo dell'economia e della finanza.

L'Associazione riunisce tutti coloro che hanno vinto una borsa di studio bandita, negli anni, dai tempi di Mediocredito Centrale prima e da UniCredit Foundation poi.

 

Tra gli ex-borsisti si annoverano illustri rappresentanti del mondo accademico e finanziario, quali: Mario Draghi (presidente Onorario dell'Associazione), Michele Salvati, Ignazio Visco, Alessandro Penati, Gabriele Galateri, Claudio Dematté, Giorgio Barba Navaretti, Marco Pagano, Pietro Modiano e molti altri.

 

Il 18 luglio 2012, l'Associazione Marco Fanno ha stretto un accordo di collaborazione con UniCredit & Universities Foundation allo scopo principale di proseguire la lunga tradizione di sostegno dei migliori studenti tramite l'erogazione di borse intitolate all'illustre economista Marco Fanno.

 

Con la fusione tra UniCredit &Universities ed UniCredit Foundation, la Fondazione si è fatta carico di garantire continuità a questa importante collaborazione.

 

Grazie a questo accordo, l'Associazione Borsisti Marco Fanno riunisce ora tra i suoi Alumni anche tutti i vincitori delle borse bandite da UniCredit & Universities e ora da UniCredit Foundation. Attualmente l'Associazione conta circa 500 soci.

 

 

I nuovi bandi di studio e ricerca

Sono aperti i nuovi bandi di sostegno allo Studio e alla Ricerca. Approfondisci alla sezione Sostegno a studio e ricerca 

 

 

Governance

 

 

 

 

L'Assemblea

Secondo quanto previsto dall'articolo 8 dello Statuto, l'Assemblea rappresenta l'universalità degli associati e le sue deliberazioni obbligano gli stessi ancorché non intervenuti o dissenzienti.

Lo stesso articolo 8 prevede anche che l'assemblea:

1 - impartisca direttive per lo svolgimento delle attività dell'associazione;
2 - decida sui titoli di ammissione degli associati e sulla loro esclusione;
3 - nomini i membri del Consiglio Direttivo;

4 - deliberi su proposte di modifica dello statuto, su proposte di scioglimento dell'Associazione e su ogni altra questione ad essa sottoposta dal Consiglio Direttivo.

 

Il Presidente


Secondo quanto previsto dall'articolo 11 dello Statuto, al Presidente spetta la rappresentanza legale dell'associazione. Egli convoca e presiede l'Assemblea e il Consiglio Direttivo. In caso di assenza o impedimento è sostituito da un vicepresidente o da suo delegato con uguali poteri o funzioni.

L'attuale presidente della Associazione Borsisti Marco Fanno è Tito Boeri.

 

Il Consiglio Direttivo

Secondo quanto previsto dagli articoli 12 e 13 dello Statuto, l'Associazione è retta da un Consiglio Direttivo composto da tre, cinque o sette membri eletti dall'assemblea tra gli associati, la cui durata in carica è di tre anni.
Inoltre, il Consiglio Direttivo elegge tra i propri membri un Presidente e un Vicepresidente e può nominare un Segretario, anche al di fuori dei propri membri e degli associati.

Il Consiglio Direttivo della Associazione (5 membri) attualmente in carica è così composto:

Presidente 
Tito Boeri

Vice Presidente 
Alberto Bisin

Consiglieri
Raffaella Sadun
Alessandra Voena
Tommaso Frattini

 


Il Revisore dei Conti

Secondo quanto previsto dall'articolo 16 dello Statuto, il Revisore dei Conti è nominato dall'Assemblea degli Associati, dura in carica tre esercizi ed è rieleggibile.

L'attuale Revisore dei Conti è Giorgio Loli. 

 

Il Segretario Generale


Secondo quanto previsto dall'articolo 13 dello Statuto, il Consiglio Direttivo può nominare un Segretario, anche al di fuori dei propri membri e degli associati.
L'attuale Segretario della Associazione è Giannantonio De Roni.

 

 

 

 

Statuto

 

 

Bilancio annuale 2019