Condividi questa pagina con:

  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

L'importanza di Diversity e Inclusion

Diversity and Inclusion Matter

 

Nel mondo odierno del business globale e dei servizi finanziari, assistiamo a un grande cambiamento che porta con sé una serie di sfide a livello demografico, di capacità, tecnologico e culturale. Anche i clienti stanno cambiando in linea con la distribuzione del benessere, con l'aumento dei Millennials e l'ingresso della Generazione Z non solo come clienti ma anche come impiegati nel nuovo ecosistema lavorativo.

 

Le aziende che valorizzano la diversity hanno inoltre un'attrattiva maggiore per i talenti. Mettere insieme background culturali differenti può aumentare la creatività nell'ideazione dei prodotti e quindi la capacità di un'azienda di incontrare i bisogni della clientela.

 

La diversity da sola non basta. Le aziende che riescono a creare un ambiente di lavoro inclusivo sono destinate a superare le altre. L'inclusività consiste nel fare leva sulle nostre differenze e sfruttarle per risolvere al meglio i problemi, essere più innovativi e performare più efficacemente. Creare una cultura dell'inclusione libera le potenzialità, facendo in modo che tutte le voci siano ascoltate e che le aziende traggano vantaggio dalla "diversità di pensiero".

 

Per questo UniCredit crede nell'inclusione come driver strategico di business e si impegna a creare un ambiente inclusivo per i dipendenti con le loro diversità, in cui ciascuno che abbia la capacità di eccellere sia messo nelle condizioni di farlo.

 

 

 

 

 

 

Non solo un giorno, ma tutti i giorni: #inclusionmatters

 

 

 

 

Come creare un ambiente di lavoro inclusivo

Cosa significa Diversity e Inclusion? In che modo influenzano i risultati di business? Perché è importante creare un ambiente di lavoro inclusivo?

 

 

 

 

"Non presumere, fare domande, essere aperti e ascoltarsi a vicenda"

 

 

 

Ayse Ozpirincci,

UniCredit Global Head of Diversity and Inclusion

 

 

L'impegno di UniCredit per Diversity e Inclusion

 

 

file

 

 

 

 

Capire i pregiudizi inconsci

Che il pregiudizio inconscio e perché dovremmo esserne consapevoli? Qual è il ruolo del management aziendale nello sbloccare il potenziale della diversità di un'azienda?

 



"Permettere che il pregiudizio inconscio si diffonda senza controllo equivale a ignorare un importante driver strategico per il successo commerciale"

 

 


Angela Peacock,

CEO of PDT Global, agenzia globale di consulenza e training per Diversity e Inclusion ed esperta di pregiudizi inconsci.

 

 

 

Riconoscere i pregiudizi inconsci

I pregiudizi inconsci (o Unconsious Bias) sono stereotipi appresi che influenzano il nostro comportamento senza che ce ne rendiamo conto.

 

Come spiegano gli psicologi, la loro origine è nel nostro cervello. Quando incontriamo un'altra persona, usiamo delle scorciatoie cognitive che permettono di giudicare chi abbiamo davanti già dalla semplice apparenza.

 

Come sostiene Angela Peacock, CEO della società leader di consulenza per la Diversity e Inclusion PDT: "Ogni volta che si sente affiorare un'ipotesi su una persona appena conosciuta, è bene prendersi un momento e valutare se ciò che il nostro inconscio ci sta dicendo abbia un fondamento concreto di qualche tipo, e spesso si scopre che così non è".

 

Il pregiudizio inconscio esiste in ognuno di noi e può diventare un ostacolo all'inclusione, alla performance, al coinvolgimento e anche all'innovazione. Non possiamo sbarazzarci completamente dei pregiudizi inconsci, ma mitigarne gli effetti è una competenza che tutti possono imparare.

file

 

 

 

"Il nostro pregiudizio inconscio può scontrarsi con le nostre convinzioni consapevoli e i nostri valori"

 

Il pregiudizio inconscio è fonte di microcomportamenti che, ad esempio, possono pregiudicare la capacità dei nostri colleghi di sentirsi a proprio agio nel condividere un'opinione, complicando i flussi di lavoro e la produttività.

 

Come spiega Angela Peacock, questa pratica involontaria è particolarmente controproducente nei meccanismi di reclutamento dei talenti, perché inconsciamente siamo portati a preferire persone simili a noi, perdendo un'importante occasione di profitto: studi come il report di Forbes "Fostering Innovation through a Diverse Workforce" dimostrano come esista una correlazione diretta tra diversità e performance.

 

Essere consapevoli dei pregiudizi inconsci e del potere della "diversità di pensiero" e di prospettive può provocare un cambiamento di comportamento e stimolare il pensiero innovativo, miglioramenti nel decision making e migliori risultati di business.

 

 

 

Scopri di più, leggi le nostre storie

file


UniCredit e la sua prima Diversity and Inclusion Week

Il 14 ottobre 2019 UniCredit ha lanciato la sua prima Settimana della Diversità e dell'Inclusione, nella convinzione che la diversità sia essenziale per l'innovazione e la crescita. Diversi punti di vista aprono a nuove prospettive, approcci originali e nuove soluzioni. Per far sì che la diversità porti valore, è essenziale un ambiente di lavoro in cui tutte le differenze siano rispettate.