Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Fare banca nel baricentro della Via Emilia

Fare banca nel baricentro della Via Emilia

Si è svolto presso il Teatro Valli, organizzato da Bipop Carire in collaborazione con i Comitati Territoriali UniCredit, un incontro pubblico con i portatori di interesse dell'area reggiana, sulla scorta di un atteggiamento di costante attenzione del Gruppo alle evoluzioni delle economie e delle società locali nelle quali esso è insediato e rispetto alle quali si propone come uno dei soggetti di accompagnamento alla modernità. 

All'indomani dell'integrazione di UniCredit con Capitalia (e quindi con Bipop-Carire) si è voluto rinnovare un patto di collaborazione stabile e virtuoso con la città-baricentro dell'asse che si snoda lungo la Via Emilia, realtà dinamica ed elastica, in continua trasformazione e culla di eccellenze produttive.



Info

Insieme all'amministratore delegato UniCredit Alessandro Profumo, le testimonianze dei rappresentanti delle imprese: Anna Maria Artoni - Presidente Confindustria Emilia Romagna; Roberto Bertazzoni - Presidente e consigliere delegato di SMEG Spa; Domenico Menozzi - Direttore Artigianfidi di Reggio Emilia; le testimonianze dei servizi di eccellenza del territorio: Giuliano Bedogni - Direttore Servizio Endoscopia Digestiva dell'Azienda Ospedaliera "Santa Maria Nuova" e le testimonianze della solidarietà locale: don Romano Zanni - Delegato episcopale per la Caritas Diocesana. Presenti al tavolo anche Antonella Spaggiari - Presidente della Fondazione Pietro Manodori, e le rappresentanze istituzionali: Graziano Delrio - Sindaco di Reggio Emilia e Duccio Campagnoli, Assessore regionale alle Attività Produttive, Sviluppo Economico e Piano Telematico.

Il dibattito è stato moderato da Aldo Bonomi - Direttore Consorzio A.A.ster.