Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Fare banca nella capitale del Paese: la piattaforma Roma

Fare banca nella capitale del Paese: la piattaforma Roma

È stata la tappa conclusiva dei momenti di ascolto del territorio, organizzati dai Comitati Territoriali UniCredit, a seguito dell'integrazione con Capitalia: dopo Brescia, Reggio Emilia e Palermo, l'amministratore delegato Alessandro Profumo ha incontrato, nel corso di una tavola rotonda che si è svolta il 30 maggio, imprenditori e portatori di interesse dell'area capitolina.

Un'area in costante e rapida crescita, e per certi versi complessa, che si sta dotando di reti e infrastrutture moderne per reggere la competizione globale. Un'area che può puntare a rappresentarsi come piattaforma del Centro Sud.

E per giocare il ruolo di capitale del Mediterraneo, UniCredit mette a disposizione le sue reti a partire da Banca di Roma.

Info

Coordinato da Aldo Bonomi - Direttore Consorzio A.A.ster, il Convegno si è aperto con una tavola rotonda che ha visto la testimonianza di: Ezio Castiglione - Assessore al Bilancio e allo Sviluppo Economico Comune di Roma; Andrea Mondello - Presidente Unioncamere; Alessandro Profumo - Amministratore Delegato UniCredit Group; Paolo Savona - Presidente UniCredit Banca di Roma.

Sono intervenuti anche: Bernabò Bocca - Presidente Federalberghi; Monsignor Guerino di Tora - Direttore Caritas Diocesana di Roma; Carlo Fuortes - Amministratore Delegato Fondazione Musica per Roma; Franco Pasquali - Segretario Generale Coldiretti; Vito Riggio - Presidente ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile); Lorenzo Tagliavanti - Direttore CNA Roma; Pierluigi Toti - Presidente Lamaro Appalti Spa; Tiziana Zorzan - Titolare Cosmet 2000 Srl Roma.