Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Il Museo MARTa Herford presenta THINGS ARE QUEER, opere dall’Art Collection UniCredit

  • 12

    Marzo 2011
  • 22

    Maggio 2011
Herford, Germany  
Save
file

Dal 12 marzo al 22 maggio 2011 il museo Marta Herford ospiterà la mostra THINGS ARE QUEER, un affascinante viaggio che il museo ha voluto costruire con le opere della collezione d'arte di UniCredit, una delle maggiori a livello corporate in Europa.

 

La mostra, attraverso circa ottanta opere, dai maestri del primo Novecento, come Klein e Morandi, fino a lavori recenti di Candida Höfer e Gerhard Richter, espone immagini di molti "oggetti famigliari", e indaga la relazione che abbiamo con essi attraverso i diversi modi con cui gli artisti li hanno rappresentati nelle loro opere. Questa esposizione parla della vita degli oggetti e, attraverso loro, della vita dell'uomo.

 

Il percorso espositivo guida lo spettatore attraverso aree tematiche che sottolineano le interazioni tra il genere umano e gli oggetti che lo circondano, e presenta opere che raffigurano manifestazioni naturali, ambienti urbani e la vita quotidiana, oltre al rapporto tra caos e ordine, immaginazione e cruda realtà.

Sia che gli oggetti in mostra siano reali o dipinti, fotografati o scolpiti, sono tutti comunque accomunati dal fatto di essere facilmente riconoscibili, e questo fa sì che le sale del museo diventino un luogo di scoperta, di ricerca e di discussione.

 

Questo viaggio nell'arte, unito alla collaborazione con il Marta Herford e alla soddisfazione che questo museo d'arte contemporanea abbia voluto costruire un'intera mostra con le opere della nostra collezione, è particolarmente significativo per UniCredit, per cui la Germania e il suo mercato occupano un ruolo di primo piano.

 

Siamo convinti che questa mostra sia un tassello importante nella promozione di un confronto su come l'arte, come uno specchio, ci aiuti a guardare le cose oltre la loro superficie.

 

(Immagine: Hans Op de Beeck, dalla serie "In Silent Conversation with Correggio" - Lounge, 2009. Acquarello su carta Arches. Art Collection UniCredit - Prestito MAXXI, Roma. © Hans Op de Beeck. Foto: Courtesy Galleria Continua)

 

Marta Herford

Goebenstrasse 4-10

32052 Herford

Germania

Dal martedì alla domenica, dalle ore 11.00 alle ore 18.00

www.marta-herford.de