Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Inaugura la tappa conclusiva della mostra Past Present Future al Centro Culturale Yapı Kredi di Istanbul

  • 06

    Novembre 2010
  • 07

    Gennaio 2011
Centro Culturale Yap? Kredi, Istanbul  
Save
file

Il 6 Novembre 2010 giunge a Istanbul, presso il Centro Culturale Yapı Kredi, la terza e conclusiva tappa della mostra della Collezione di Gruppo "Past Present Future: Highlights from the UniCredit Collection", dopo un viaggio cominciato circa un anno fa a Vienna, seguito dall'unica tappa italiana a Verona la scorsa primavera. La mostra celebra Istanbul Capitale della Cultura.

 

Curata da Walter Guadagnini, Presidente dalla Commissione Scientifica di UniCredti & Art, espone opere della Collezione UniCredit, ripercorrendo quattro secoli di storia dell'arte europea e creando un dialogo tra diverse culture, linguaggi e tecniche, restituendo la complessità della collezione di Gruppo, che rispecchia la storia della sua identità.

 

Divisa in sette sezioni, affronta le principali tematiche della storia dell'arte: il ritratto, il paesaggio, la geometria, la città, la natura morta, il corpo, il rapporto fra classico e moderno.

 

A partire da Verona, su un corpus predefinito di circa ottanta opere, la mostra ha presentato inclusioni delle collezioni dei partner invitati, nell'ottica dell'ascolto al territorio: per Istanbul infatti otto opere della collezione Yapı Kredi dialogano con le sette sezioni e con le altre opere esposte.

 

Dopo una versione trilingue (italiano/inglese/tedesco) l'esposizione è corredata da un catalogo bilingue inglese/turco che riproduce e commenta tutte le opere esposte a colori, edito da Yapı Kredi Cultural Activities, Arts and Publishing Inc..

 

 

La mostra rimarrà aperta dal 6 novembre 2010 al 7 gennaio 2011.

 

(Immagine: Giulio Paolini; Tre per tre (ognuno è l'altro o nessuno), 1998-1999/2008, tre calchi in gesso e tre pedane bianche opache, Collezione di UniCredit. Design Marcello Francone © Giulio Paolini: courtesy Archivio Giulio Paolini)

 

Per maggiori informazioni visita il sito: www.ykykultur.com.tr