Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Committenze Contemporanee 2

  • 08

Febbraio 2008
UCCELLIERA DI VILLA BORGHESE, ROMA  
Save
file

Il Passato in dialogo con il Presente: Giulio Paolini all' Uccelliera di Villa Borghese.

Associare a un'esposizione dedicata a un Maestro del passato un intervento di un artista contemporaneo, questo l'obiettivo del progetto decennale Committenze Contemporanee di Villa Borghese (Roma). Alla programmazione espositiva della storica Galleria, dedicata a figure di primo piano della storia dell'arte, si legano così produzioni di artisti contemporanei che hanno modo di confrontarsi e riflettere sulla Collezione Borghese, archetipo della Collezione e parte dell'identità del Paese. Nell'ambito di questo progetto il prossimo protagonista è Giulio Paolini.

A conclusione della mostra Canova e la Venere Vincitrice, Paolini si pone in dialogo con Canova e col Neoclassicismo e presenta, dall'8 febbraio al 13 aprile, un'opera del 1999 intitolata Tre per tre (ognuno è l'altro o nessuno) appositamente ripensata per i tre ambienti dell'Uccelliera di Villa Borghese. Dal confronto e dalla riflessione sull'iconografia del mondo neoclassico — tra i temi più cari all'artista — nascono tre calchi in gesso di una medesima figura seduta, a grandezza naturale, ripresa da L'Étude du dessin (1748-49) di Chardin. Se una delle tre sculture accoglie il visitatore nel vano dell'ingresso, le restanti due sono collocate al centro dei due spazi laterali e simmetrici, in modo da guardarsi l'un l'altra. Diverse le suggestioni messe in campo: l'idea del ritratto e della copia dal vero, il tema della ripetizione, l'incessante interrogarsi sulla definizione e sulla ragione dell'opera.

Il progetto Committenze Contemporanee rientra in una prospettiva di valorizzazione della collezione storica della Galleria Borghese — composta da capolavori prestigiosi e rappresentativi dell'identità del Paese — perfettamente in linea con l'impegno di UniCredit che è diretto al sostegno del territorio come alla tutela, all'aggiornamento e alla divulgazione del patrimonio artistico.

Questo progetto è realizzato grazie a UniCredit & l'Arte , con la cura di Anna Coliva, direttore della Galleria Borghese e la Direzione Generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l'architettura e l'arte contemporanee. Le opere realizzate sono concesse da UniCredit in comodato al MAXXI di Roma per costituire un nucleo coerente all'interno delle collezioni del Museo.

La conferenza stampa è programmata per l'8 febbraio alle ore 11.00.



Info

UCCELLIERA DI VILLA BORGHESE, ROMA
Piazzale Scipione Borghese 5, Roma
+39 068413979 (info),
www.galleriaborghese.it
www.villaborghese.it