Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Enjoy the Art Days!

  • 04

Ottobre 2008
Varie sedi  
Save
file

L'arte non è mai stata così fruibile! Da Bolzano a Messina e ritorno, in Italia ma anche in Europa, sono in programma delle giornate speciali per avvicinarsi ai linguaggi della contemporaneità o per riscoprire importanti musei, di cui molti rientrano nel network UniCredit.

Sin dalla prima edizione, il Gruppo è Partner ufficiale di AMACI - Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani e promuove la Quarta Giornata del Contemporaneo, il 4 ottobre 2008. La manifestazione apre le porte di 24 musei e 800 luoghi dell'arte in Italia. L'incontro di UniCredit con AMACI - l'Associazione non profit nata nel 2003 che oggi riunisce 24 tra i più importanti musei d'arte contemporanea del nostro Paese,  tra i quali molti partner diretti del Gruppo - ha contribuito a rafforzare i reciproci network in una grande operazione di sistema guidata da un comune obiettivo: diffondere la ricerca e la produzione artistica contemporanea .

Dalla partnership con AMACI è stato ideato l'UniCredit Art Day che - partito dall'Italia e adesso ampliatosi, nella sua terza edizione, su scala europea - offrirà, il prossimo 18 ottobre, ai 180.000 dipendenti UniCredit l'accesso gratuito a una rete di musei e spazi espositivi, ventotto solo in Italia.

Nelle passate edizioni oltre 3000 dipendenti con le loro famiglie hanno aderito a un evento che non ha precedenti nella storia delle imprese. I presidi ai centri d'arte saranno infatti tenuti da un gruppo di volontari, il Dream Team, già coinvolto precedentemente in visite guidate e corsi di formazione sulla scia dell'importanza dell'esperienza dell'arte.

Creare occasioni di incontro e scambio attraverso l'arte, intesa come esperienza di arricchimento, è uno degli obiettivi che UniCredit persegue, da sempre, con forza. L'arte contemporanea offre uno straordinario repertorio di esperienze per esplorare, sperimentare, conoscere. Offrire il libero accesso ai musei e ai centri d'arte - i grandi laboratori di produzione e diffusione della cultura del nostro tempo - significa coinvolgere un pubblico sempre più ampio, attivare la circolazione di nuove idee, diffondere sempre più i linguaggi del nostro tempo che rappresentano il presente che viviamo.

Per l'elenco completo degli eventi della Giornata del Contemporaneo vai sul sito di AMACI

(nella foto: Paola Pivi One cup of cappuccino, then I go, 2007, performance presso Kunsthalle Basel
Credits: Hugo Glendinning)


 

Info



AMACI  www.amaci.org