Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Focus on Contemporary Italian Art

  • 15

Marzo 2008
MAMbo, Via Don Minzoni  
Save
file

Inaugura la mostra con la collezione permanente di MAMbo con opere di UniCredit Group

Avviata nel 2007, lapartnership tra UniCredit e MAMbo ha prodotto numerosi progetti di artisti italiani nell'ambito di grandi appuntamenti internazionali con lo scopo di valorizzare, promuovere e collezionare la giovane arte italiana, oltre che sostenere e favorire lo sviluppo della cultura del presente. Inaugura il 15 marzo all'interno del Museolo spazio GAM, che accoglie la collezione museale e le sue recenti acquisizioni, tra cui le opere prodotte grazie a UniCredit Group e lasciate in comodato all'Istituzione.

Da maggio del 2007 negli spazi dell'Ex Forno del Pane, il nuovo Museo della città di Bologna inagura il 15 marzo lo spazio GAM destinato ad accogliere la collezione storica e le sue recenti acquisizioni, tra cui opere prodotte e lasciate in comodato alla collezione del MAMbo da UniCredit Group. Il Gruppo ha infatti varato con il Museo un programma triennale di produzione di progetti di artisti italiani, destinati a grandi appuntamenti internazionali. Le opere, entrano a far parte della collezione del museo per pubblica fruizione e scambi internazionali. Tra gli artisti entrati in collezione: Luca Pancrazzi, Loris Cecchini, Alessandra Tesi(con lavori presentati alle Biennali di Mosca, Shanghai e Valencia), Elisa Sighicelli, Lara Favaretto, Luisa Lambri, Eva Marisaldi, Patrick Tuttofuoco.

Grazie al prezioso contributo di UniCredit Group e della regione Emilia Romagna il MAMbo ha avviato nuove e importanti collaborazioni per il sostegno e la valorizzazione della cultura del presente e continua ad aggiornare la sua collezione — che vanta opere dall'Ottocento ad oggi — con nuove acquisizioni. La grande eredità della Galleria d'Arte Moderna di Bologna è così integrata, aggiornata e valorizzata grazie a uno spazio specifico, lo spazio GAM, che consente una rivisitazione consapevole e critica del patrimonio artistico della Galleria, con una particolare attenzione alla storia e alla cultura del territorio in cui Bologna si inserisce e alla sua grande tradizione artistica.

Questa scelta del MAMbo è perfettamente in linea con l'impegno di UniCredit che riconosce alla collezione un'importanza fondamentale sia nel consolidare l'identità del Gruppo, sia nell'ultilizzo di quest'ultima come strumento di comunicazione e aggioramento dei dipendenti e di dialogo con la comunità.

Inoltre la partnership tra UniCredit e MAMbo esemplifica un'innovativa modalità di committenza che valorizza la cultura d'impresa e le specificità di un'istituzione museale sotto un comune obiettivo: sostenere la giovane arte italiana nel contesto internazionale rafforzando il sistema artistico.

Info

www.mambo-bologna.org