Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Il fotografo De Lonti a Parigi

  • 08

Agosto 2008
Maison Européenne de la Photographie, Parigi  
Save
file

Con la fotografia "Viaggio in Italia, Benevento", dal ciclo dedicato al Giro d'Italia, Daniele De Lonti è protagonista, a partire dall'8 aprile, alla Maison Européenne de la Photographie grazie alla partnership nata tra il centro parigino e UniCredit Group. Quarto appuntamento della collaborazione che vede ogni due mesi un'opera dalla collezione del Gruppo presentata nella prestigiosa cornice del centro parigino.

 

Dopo Alain Fleischer, Olivo Barbieri e Thomas Struth, è un'opera di Daniele De Lonti a raccontare l'impegno del Gruppo e della sua collezione contemporanea caratterizzata da uno speciale focus sulla fotografia — linguaggio che per eccellenza riesce a raccontare il nostro tempo.
La collezione di UniCredit, grande asset identitario ma soprattutto insostituibile strumento di comunicazione con dipendenti, clienti, stakeholders e con tutta la comunità, è valorizzata attraverso molte iniziative: mostre virtuali visitabili on-line, allestimenti nelle filiali UPB con la rassegna Sharing Passions, esposizioni presso Spazio Milano di UniCredit Banca, comodati e prestiti che fanno viaggiare le opere in tutto il mondo come in questo caso dove un'opera di Daniele De Lonti è presentata alla Maison Européenne de la Photographie di Parigi.

 

Daniele De Lonti si inserisce nella grande tradizione della fotografia di paesaggio italiana pur reinterpretandola secondo le proprie peculiarità: il suo sguardo è catturato dai luoghi, dalle architetture, dagli scenari e dagli abitanti della nostra penisola prestando attenzione a soggetti che, soprattutto nell'ambito della rappresentazione mediatica, risultano in genere marginali. Ad esempio nel ciclo dedicato al Giro d'Italia, De Lonti "trasforma gli spettatori e il paesaggio nel vero fulcro dell'immagine, mentre i protagonisti della corsa divengono pure scie luminose" come sottolinea Walter Guadagnini, Presidente della Commissione Scientifica UniCredit & l'Arte , a indicare come la logica di De Lonti inverta la gerarchia dell'evento dando attenzione al pubblico e al paesaggio.
La ricerca di De Lonti esplora la complessità e la ricchezza del nostro Paese riscoprendo l'importanza di valorizzare il territorio alla ricerca di immagini davvero significative per la nostra storia e le nostre tradizioni.

 

 

 

Info

 

 

Per informazioni:

 

La Maison Européenne de la Photographie

 

82 rue François Miron

 

75 004 Paris - France

 

Aurélie Garzuel

 

agarzuel@mep-fr.org

Scarica file 83kB