Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

In onda il secondo spot della nuova campagna di UniCredit Banca

  • 20

Febbraio 2006
Italia  
Save

Da domenica 19 febbraio è in onda - sulle reti RAI, Mediaset e La7 - il secondo spot della nuova campagna pubblicitaria di UniCredit Banca.

 

Come nel precedete spot "Zero spese di chiusura", anche questo episodio si basa su una forte promessa di UniCredit Banca: il prezzo di tutti i conti Genius è bloccato fino al 2010. Proseguiamo in questo modo il percorso iniziato lo scorso maggio con la promessa "Posso contarci" e la Genius Revolution, puntando in modo diretto sulle caratteristiche differenzianti della nostra offerta.

 

Anche il nuovo spot è ambientato in una situazione di vita quotidiana : vediamo due ragazze che stanno facendo shopping e decidono di acquistare un maglione; al momento di pagare, succede qualcosa di strano, infatti il commesso indica loro un prezzo maggiore di quello che aveva indicato poco prima, e il prezzo del maglione aumenta sempre più perchè "è passato un po' di tempo".

 

 

La campagna ideata dall'agenzia D'Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO, presenta l'abitudine di UniCredit Banca a fornire risposte concrete e vantaggiose ai propri clienti.

 

La firma della banca è accompagnata dal pay off "Posso contarci"; il risultato è uno spot che fa riflettere i consumatori con ironia e con quella semplicità che ogni correntista vorrebbe dalla propria banca.