Share this event on:
  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

UniCredit e Galleria Borghese insieme per l'Arte

  • 18

Maggio 2006
Milano  
Save

Tra passato e presente: al via una nuova collaborazione tra UniCredit Group e una delle più importanti istituzioni d'arte italiane.


La promozione della cultura è tra le responsabilità sociali di Unicredit Group. Dall'impegno pluriennale con il FAI, la Filarmonica della Scala, l'Arena di Verona, la Filarmonica del '900 di Torino - solo per citarne alcuni - oggi il vincolo di UniCredit con l'arte si rafforza grazie all'avvio di una nuova collaborazione con la Galleria Borghese, espressione di eccellenza di una visione illuminata.


La partnership si sostanzia nella possibilità offerta agli artisti contemporanei di produrre opere dialogando con i capolavori del passato ospitati dalla Galleria romana. Ogni anno, in concomitanza con la mostra dedicata a un grande maestro, un artista individuato dal direttore della galleria borghese e dalla commissione scientifica del progetto UniCredit & l'Arte riceverà la committenza di un'opera che entrerà nella collezione permanente della galleria, attualizzandone il patrimonio e potenziandone la comunicazione.


"Siamo certi che la dimensione culturale della società sia la sede dei valori dell'ingegno, quindi dell'innovazione, fondamentale per lo sviluppo economico e per il progresso civile. Abbiamo quindi uno storico impegno verso la musica e la conservazione del patrimonio, che ora aggiorniamo con un progetto dedicato all'arte del tempo in cui viviamo." Ha detto l'Amministratore Delegato del Gruppo Alessandro Profumo intervenendo nell'ambito del progetto strategico sui linguaggi della contemporaneità, varato lo scorso anno da UniCredit.


Articolato in diverse aree di intervento, il progetto pluriennale è frutto di organiche relazioni con tutti i principali attori del sistema: artisti, istituzioni, musei, galleristi, case d'asta, case editrici, accademie e università.


Il fulcro di questo nuovo impegno è rappresentato dalla creazione di una nuova collezione di arte contemporanea, focalizzata sugli artisti attivi dagli anni '80, partendo dall'Italia che ha visto l'ingresso, in due anni, di 70 artisti con 220 opere.


Le nuove acquisizioni integrano il patrimonio artistico storico del Gruppo , un corpus di oltre 15.000 opere, una selezione delle quali è ora fruibile on line, attraverso il museo virtuale visibile su questo sito e nella Galleria di Palazzo Magnani a Bologna.





Info

Ufficio Stampa UniCredit

Carlotta Magnanini

Tel 02.886222920

carlotta.magnanini@unicredit.it


Responsabile Progetto UniCredit & l'Arte

Catterina Seia

Cell 348.3175060

catterina.seia@unicredit.it