Share this event on:

  • LinkedIn

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

COVID-19
AGGIORNAMENTO SULLA PRESENZA IN UFFICIO NEI NOSTRI EDIFICI PIÙ GRANDI
17 February 2021

UniCredit ribadisce il suo impegno per la salute e la sicurezza e proroga le misure preventive fino all’inizio di maggio.

In UniCredit, la salute e la sicurezza delle nostre persone sono la nostra priorità assoluta e per questo prendiamo decisioni basate su dati, non date. Mentre la situazione del COVID-19 continua ad evolvere e nei nostri Paesi sono cominciate le campagne di vaccinazione, abbiamo deciso di continuare a seguire un approccio prudente per garantire la massima protezione a tutti i colleghi.

 

Pertanto, estenderemo le attuali modalità di lavoro in tutti i nostri Paesi fino al 2 maggio. Questo assetto ci aiuterà a monitorare attentamente l’evoluzione della pandemia nei prossimi mesi. Inoltre, ci aspettiamo che la percentuale di persone vaccinate a livello nazionale continui a crescere per quella data, contribuendo positivamente al livello di immunizzazione della popolazione.

 

Quindi, se la situazione del Covid-19 lo permetterà, a partire dal 3 maggio in Italia pianificheremo di tornare gradualmente in ufficio, seppur con livelli di occupazione limitati nei nostri uffici per garantire la sicurezza dei colleghi: il lavoro da remoto resterà la soluzione di lavoro privilegiata, in combinazione con la presenza in ufficio, e organizzeremo turni di lavoro a rotazione per tutti i colleghi per limitare le presenze nelle nostre sedi.

 

Entro la prima metà di aprile, confermeremo maggio quale mese nel quale aumentare il livello di occupazione dei nostri edifici e vi daremo ulteriori dettagli operativi sulle rotazioni previste. Nel frattempo, per garantire la corretta gestione dei livelli di occupazione, vi ricordiamo che è obbligatorio registrare sempre le vostre giornate di lavoro da remoto tramite People Focus e prenotare sempre gli orari di entrata e uscita previsti, rispettando la fascia oraria assegnata.

 

In tutti gli altri paesi (Austria, Germania e CEE), il rientro in ufficio dipenderà come sempre dai livelli di rischio locali. Come abbiamo fatto in passato, opteremo per gli standard di sicurezza più severi, in conformità con i requisiti delle autorità locali e in ottemperanza alla situazione specifica di ogni Paese. Anche in questo caso, forniremo a breve maggiori informazioni.

 

Grazie ancora per il vostro straordinario impegno e la vostra dedizione in questi tempi senza precedenti.

 

Ognuno di noi ha un ruolo chiave nel proteggere la salute delle nostre persone, e insieme continueremo a... Fare la cosa giusta!