Share this event on:

  • LinkedIn
  • Google +

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

AML and Patriot Act

Secondo la normativa antiriciclaggio europea e italiana, le banche e istituzioni finanziarie devono svolgere l'adeguata verifica sulle proprie controparti e assegnare un coerente profilo di rischio in ottica antiriciclaggio.

 

Per consentire alle proprie Controparti questi adempimenti, UniCredit rende disponibili i seguenti documenti:

 

  • Questionario passivo antiriciclaggio (D.lgs. 231/07)
  • Dichiarazione resa ai sensi del Patriot Act

 

Nel Questionario passivo, UniCredit rende pubbliche le principali informazioni sulla propria struttura e sulle procedure adottate al proprio interno per prevenire l'utilizzo del sistema finanziario a fini di riciclaggio del denaro.

 

La dichiarazione del Patriot Act riporta tutte le informazioni che le banche e istituzioni finanziarie non statunitensi sono tenute a rendere nel caso in cui intrattengano conti correnti di corrispondenza con banche e istituzioni con sede negli Stati Uniti.


La dichiarazione è obbligatoria ai sensi della legge nota come "Patriot Act" emanata negli USA il 26.10.2001 per rafforzare le misure di contrasto al terrorismo internazionale.

Aggiornato il 16 Dicembre 2015.