Share this event on:

  • LinkedIn
  • Google +

Recomend this page

Grazie, la tua segnalazione è stata inviata correttamente.

Spiacenti, questa funzionalità non è disponibile al momento.
Per favore prova con questo link. Grazie

Assemblea Speciale degli Azionisti di Risparmio 04 dicembre 2017

  • 04

dicembre 2017
Save

Si è tenuta in Milano il 4 dicembre 2017 in unica convocazione, alle ore 16:00

 

Nella presente sezione è disponibile la documentazione assembleare; informazioni di carattere generale sulla procedura assembleare sono inoltre consultabili nella pagina Assemblea Azionisti.

Deleghe di voto

Nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente, colui che ha il diritto di voto può farsi rappresentare nell'Assemblea Speciale conferendo delega secondo le modalità di seguito illustrate.

Delega di voto a soggetto designato dall'avente diritto

I soggetti legittimati a votare nell'Assemblea Speciale possono farsi rappresentare nella stessa mediante delega scritta, indicando ove del caso eventuali sostituti del rappresentante. Se la delega prevede tale facoltà, il delegato può farsi sostituire da un soggetto di propria scelta. A tal fine, è possibile utilizzare il modulo di delega rilasciato dagli intermediari abilitati a richiesta dell'avente diritto oppure il modello di delega predisposto da UniCredit, scaricabile e stampabile dalla presente pagina web.

 

Il conferimento di una delega ad un rappresentante in conflitto di interessi è consentito purché il rappresentante comunichi per iscritto all'Azionista di Risparmio le circostanze da cui deriva tale conflitto e purché vi siano specifiche istruzioni di voto per ciascuna delibera in relazione alla quale il rappresentante dovrà votare per conto dell'Azionista di Risparmio. Spetta al rappresentante l'onere della prova di aver comunicato all'Azionista di Risparmio le circostanze che danno luogo al conflitto d'interessi. Non si applica l'art. 1711, comma 2, del codice civile. I casi in cui sussiste un conflitto di interesse in capo al rappresentante o a un suo sostituto sono indicati nell'art. 135-decies del D.Lgs. n. 58/98.

 

Il rappresentante può, in luogo dell'originale, consegnare o trasmettere alla Società una copia della delega, anche su supporto informatico, attestando sotto la propria responsabilità la conformità della delega all'originale e l'identità del delegante. Il rappresentante conserva l'originale della delega e tiene traccia delle istruzioni di voto eventualmente ricevute per un anno a decorrere dalla conclusione dei lavori assembleari.

 

La delega di voto conferita con documento informatico sottoscritto in forma elettronica ai sensi dell'art. 21, comma 2, del D. Lgs. n. 82/05, può essere notificata alla Società all'indirizzo ShareholdersDelegation@unicredit.eu.

Delega di voto al Rappresentante Designato dalla Società

Ai sensi dell'art. 135-undecies del D.Lgs. n. 58/98, la Società ha designato Computershare S.p.A., con sede legale in Milano, Via Lorenzo Mascheroni n. 19, come soggetto al quale gli aventi diritto al voto possono conferire delega con istruzioni di voto su tutte ovvero su alcune delle proposte all'ordine del giorno (il "Rappresentante Designato"). La delega ha effetto per le sole proposte in relazione alle quali siano conferite istruzioni di voto.

 

A tale riguardo, può essere utilizzato il modulo di delega predisposto da Computershare S.p.A. scaricabile e stampabile dalla presente pagina web. L'avente diritto al voto può richiedere il modulo di delega anche al Rappresentante Designato telefonando al numero + 39 0246776839 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00).

 

In ogni caso, la delega - da trasmettere agli indirizzi e con le modalità indicate nel modulo stesso - deve pervenire al predetto Rappresentante, entro il 30 novembre 2017. Entro il suddetto termine, la delega e le istruzioni di voto possono essere revocate con le modalità parimenti indicate nel modulo.

 

Domande sulle materie all'ordine del giorno dell'assemblea speciale

Ai sensi di quanto previsto dall'art. 127 ter del D.Lgs n. 58/98, coloro ai quali spetta il diritto di voto possono porre domande sulle materie all'ordine del giorno dell'Assemblea Speciale degli Azionisti di Risparmio di UniCredit S.p.A. nei termini e secondo le modalità indicate nell'avviso di convocazione pubblicato il  26 settembre 2017.


Le domande possono essere trasmesse per posta alla Sede sociale di UniCredit S.p.A. in Roma, Via A. Specchi 16 (con espressa indicazione: "All'attenzione del Group Corporate Affairs Department" ) o a mezzo posta elettronica all'indirizzo corporate.law@pec.unicredit.eu

La legittimazione all'esercizio del diritto di porre domande deve essere comprovata mediante richiesta all'intermediario:
a) dell'emissione della comunicazione per l'esercizio del diritto previsto dall'art. 127 ter del D.Lgs. n. 58/98 (art. 23 del Regolamento recante la disciplina dei servizi di gestione accentrata, di liquidazione, dei sistemi di garanzia e delle relative società di gestione adottato con Provvedimento Banca d'Italia e Consob del 22 febbraio 2008 e successive modificazioni), oppure
b) dell'emissione della comunicazione ai fini dell'intervento in Assemblea (art. 83 sexies del D.Lgs. n. 58/98).

Solo alle domande che perverranno alla Società secondo le modalità sopra indicate entro le ore 17:00 del 1° dicembre 2017 e che risulteranno pertinenti alle materie all'ordine del giorno - previa verifica della sussistenza di tutti i requisiti richiesti, compreso l'accertamento della legittimazione del richiedente - sarà data risposta, al più tardi, durante l'Assemblea secondo le modalità previste dalla normativa.